Stili e Tendenze

Unconventional e Unexpected, le sneaker di un altro pianeta

Alle 7:47 del 16 novembre 2022, l’enorme razzo Sls con a bordo la capsula Orion si è staccato dalla rampa di lancio del Kennedy Space Center in Florida, dando inizio alla missione Artemis I, destinata a riportare presto l’uomo sulla luna. L’ultima volta accadde nel 1972, 50 anni fa. La Orion arriverà in prossimità del nostro satellite naturale, compirà una serie di orbite e percorrerà oltre 2 milioni di Km prima di riprendere, l’11 dicembre, la via di casa. Non è affascinante tutto questo? Viene voglia di alzare subito gli occhi al cielo, di immaginare di poter superare l’atmosfera e scrutare lo spazio, con il suo buio squarciato dalla Via Lattea, la nostra galassia, e dai suoi 100 miliardi di stelle, dalle più piccole (grandi quanto la Terra) come le nane bianche alle più gigantesche, come Betelgeuse, il cui diametro è maggiore di quello dell’orbita terrestre…

Unconventional e Unexpected sono create con l’energia del sole

È il sogno di molti poter esplorare l’ignoto ed è una fortuna, quando il sogno finisce e ci si ritrova con i piedi per terra, scoprire che quel nero che più nero non si può illuminato da piccoli, grandi bagliori, lo possiamo avere proprio ai nostri piediMAIMAI, infatti, ha creato le borchie Trillion in nero lucido, piccole stelle applicate non solo sulle sue celebri sneakers, ma anche su calzature più classiche, che diventano protagoniste sorprendenti di ogni outfit.

Si chiamano Unconventional e Unexpected e sono rispettivamente un mocassino college e un Chelsea boot. Di classico, però, hanno ben poco, di straordinario ogni infinitesimale dettaglio: il know how e la maestria artigianale dell’azienda salentina, che da 26 anni plasma piccoli capolavori con competenza e passione, li hanno infatti trasformati… in sneaker!

Entrambi i modelli, in pregiata pelle di vitello, poggiano su un fondo in eva extralight che li rende peso piuma e confortevoli nel fit, ma anche contemporanei nel design, arricchito inoltre da punta e tacco quadrati che rendono il prodotto unico nel suo genere.

Unconventional e Unexpected
Unconventional e Unexpected

Poi, il tocco “spaziale”: una costellazione ordinata di borchie trillion a forma di diamante, nere e lucenti, a lungo l’orbita che orna i mocassini (anche in versione verniciata e shiny) e l’inserto elastico degli stivaletti (anche in suede). Il bello è che, come tutta la produzione di MAIMAI, anche Unconventional e Unexpected sono create con l’energia del sole. Il calzaturificio in cui vengono alla luce, infatti, produce in autonomia l’energia elettrica di cui necessita grazie al suo impianto fotovoltaico. Le sneaker non convenzionali di MAIMAI sono proprio di un altro pianeta.

Unconventional e Unexpected
Unconventional e Unexpected

Lascia un commento

SHOPPING BAG 0

ACCOUNT
WISHLIST

WISHLIST

Login

Create an account

Password Recovery

Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.